Joe Dart Collection

Bassi Elettrici

Patrimonio della California dal 1974

Come si producono i bassi elettrici negli Stati Uniti.

Dal 1984 la famiglia Ernie Ball Music Man si impegna a raggiungere una suonabilità, una bellezza e una coerenza ineguagliabili trovando l'equilibrio ideale tra uomo e macchina. Utilizzando il tocco delicato dell'artigianato e l'accuratezza digitale della tecnologia robotica in diverse fasi del processo di produzione, ci siamo concentrati sulla padronanza della formula per realizzare alcune delle chitarre con il miglior suono e suono al mondo.

Nella nostra fabbrica di San Luis Obispo, in California, iniziamo con legni selezionati a mano e importati solo dai migliori fornitori di legno del mondo; i corpi di ontano, frassino, pioppo, tiglio, mogano e acero sono scelti e abbinati individualmente per le loro ricche qualità tonali, le caratteristiche coerenti delle venature e l'eccezionale bellezza naturale. Inoltre, ogni corpo e manico è selezionato a mano per il peso e asciugato in forno per garantire un basso contenuto di umidità e la massima stabilità.

Nel nostro laboratorio di levigatura, i manici e i corpi Ernie Ball Music Man vengono sottoposti a molteplici fasi di levigatura a mano per creare finiture impeccabili e garantire la massima suonabilità. Ogni manico di basso viene abbinato al corpo con una finitura poliuretanica o strofinato e lucidato a mano con olio e cera per conservare la sensazione naturale del legno. Ogni tasto è livellato e coronato a mano da artigiani altamente qualificati per garantire il massimo del comfort e della suonabilità. I nostri maestri verniciatori utilizzano un esclusivo strato di colore misto personalizzato. Tre strati di poliuretano ad alta lucentezza vengono poi applicati ai corpi per ottenere una finitura lussuosa e all'avanguardia. Infine, i nostri tecnici qualificati impostano e intonano sapientemente ogni strumento prima che venga spedito al vostro negozio di fiducia, fresco di un set di corde Ernie Ball per basso elettrico di prima qualità.

Molti bassisti celebri in diversi generi musicali suonano i bassi Ernie Ball Music Man, tra cui Tony Levin, Tim Commerford, Cliff Willams, John Myung Joe Dart, Stefan Lessard, Gayle Ann Dorsey, Mike Herrera, Josh Woodard e molti altri.

Bassi per bassisti elettrici che esigono la perfezione! Tim Commerford Artist Series Bass.

Tim Commerford ha costruito il suo suono caratteristico suonando una moltitudine di bassi Music Man, quindi avere la possibilità di avere bassi a scala completa e corta in un'unica collezione gli fornisce gli strumenti necessari per riprodurre i toni che ha reso famosi con le sue band Rage Against the Machine e Audioslave. La collezione Tim Commerford è stata creata per soddisfare le specifiche rigorose di Tim. Le aggiunte e i miglioramenti personali di Tim sono stati implementati nella sua linea personalizzata di bassi della serie Artist, a partire dal suo primo Natural Stingray. Caratteristiche come l'appoggio per il pollice del coperchio del pickup e la rampa regolabile per le dita consentono una posizione più comoda della mano quando si suona in fingerstyle. Altre rifiniture personalizzate includono un manico scolpito a 5 bulloni per un accesso completo a tutti i tasti del registro superiore e un ponte classico string-through con pads mute regolabili che consentono a Tim di comporre il tono perfetto.

Basso Cliff Williams Serie Icon

Lo Stingray 1979 di Cliff Williams è il suo basso preferito da oltre 40 anni. Per celebrare la sua lunga e illustre carriera con la rock band AC/DC, è stata realizzata una serie limitata di repliche artigianali per catturare l'aspetto e il suono del suo Stingray #1. È stato costruito secondo le rigorose specifiche dell'originale, ed ogni dettaglio e caratteristica sono stati accuratamente esaminati e trattati. I contorni del corpo, l'intaglio del manico, la costruzione dei pickup e decenni di usura sono stati doverosamente replicati dal team di maestri artigiani di Music Man. Il risultato è uno strumento d'epoca finemente realizzato che assomiglia, si sente e suona proprio come il basso Stingray numero 1 di Cliff.

Basso Joe Dart Artist Series

Joe Dart è uno dei principali artefici e forza trainante della recente popolarità della band Vulfpeck. Un gruppo rock formato da studenti universitari dell'Università del Michigan, le cui contagiose composizioni funk e soul orientate al groove sono diventate estremamente popolari. Guidata dal melodico e complesso groove fingerstyle delle linee di basso di Joe Dart, la band ha raccolto una legione di fan in tutto il mondo. Lavorando alla costruzione dei suoi bassi della serie Artist, gli strumenti sono stati concepiti concentrandosi sul tono e sul comfort. Il basso doveva essere compatto, comodo e dal design semplicistico. Dopo diversi mesi è nata la collezione Joe Dart, con due modelli della serie Artist, il Joe Dart e il Joe Dart Jr. I due modelli hanno corpi leggeri in frassino, manici in acero selezionato e un pickup passivo al neodimio che è il cuore della loro tonalità calda e incisiva. Con controlli semplificati e nessuna equalizzazione per colorare il suono, il tono è manipolato esclusivamente dalla tecnica e dalla finezza dell'utente.

Basso John Myung Artist Series

Il Bongo della serie Artist di John Myung è un basso a 6 corde elegante e ultramoderno, realizzato e perfezionato secondo le specifiche di John. Con un processo di perfezionamento durato oltre dieci anni, John e il team di ingegneri Ernie Ball Music Man hanno affrontato molte caratteristiche del design per migliorare la comodità, la suonabilità e le prestazioni complessive. Alcune caratteristiche chiave includono una disposizione semplificata dei controlli con equalizzazione preprogrammata, un corpo in tiglio compatto e perfettamente bilanciato abbinato a un manico in acero con larghezza del capotasto di 5 corde per una spaziatura più stretta tra le corde e una tastiera con rapporto aureo che utilizza una combinazione di palissandro e acero roasted per un'estetica elegante. Questo strumento è veramente un progetto ispirato da un artista che facilita le esigenze di John come artista e maestro della tecnica.

Basso Mike Herrera serie Artist

Per oltre due decenni, il frontman e bassista degli MXPX Mike Herrera ha utilizzato un modello StingRay personalizzato, modificato secondo le sue specifiche. Il Mike Herrera StingRay presenta un corpo in frassino con finitura Seafoam Green, una paletta in tinta, un battipenna in Pearloid bianco inciso, un'elettronica passiva (non richiede batteria) e una piastra del manico Artist Series incisa al laser su misura. Con l'aspetto di un tradizionale StingRay con equalizzatore a 2 bande, il pickup dell'Herrera StingRay è in realtà collegato direttamente al jack con tre manopole fittizie. Le caratteristiche aggiuntive includono manico e tastiera in acero, 21 tasti in nichel, manico a sei viti e magneti in alnico.

Storia dei bassi elettrici Ernie Ball Music Man:

Ogni azienda ha le sue radici.

Quando Leo Fender vendette la Fender alla CBS nel 1965, firmò una clausola di non concorrenza per astenersi dal progettare chitarre o bassi per un periodo di 10 anni. Music Man è stata fondata da Leo Fender, Tom Walker e Forest White nel 1972 e ha costruito il suo nome, guidando una rivoluzione nel settore, introducendo l'elettronica attiva nei suoi strumenti di produzione. Una volta scaduta la clausola di non concorrenza, nel 1976 fu progettato e creato il basso elettrico originale MM Stingray. Come parte del team a metà degli anni '70, Sterling Ball ha svolto un ruolo importante nella progettazione e nello sviluppo degli iconici bassi StingRay (ha scritto di questa esperienza QUI). Dopo aver acquistato l'azienda nel 1984, Sterling, a cui si sono aggiunti in seguito i figli Scott e Brian, ha creato un team di professionisti dedicati che condividono un obiettivo comune: costruire il più alto livello di bassi artigianali disponibili.

Bassi elettrici moderni: Bassi Stingray SR4 e SR5 Special

I bassi Ernie Ball Music Man StingRay a 4 e 5 corde sono stati reimmaginati con nuove caratteristiche e nuovi accessori che offrono un nuovo livello di comfort di esecuzione. Le revisioni includono un profilo dell'avambraccio arrotondato, un manico scolpito con accesso a tutti i 22 tasti in acciaio inossidabile, un preamplificatore a 3 bande rielaborato e un hardware in alluminio alleggerito per uno strumento più leggero e bilanciato.

Basso elettrico Short Scale Stingray

Il basso Short Scale StingRay è dotato di un'elettronica passiva e di un selettore rotativo a 3 posizioni con modalità parallela, true single-coil e serie. Come il suo fratello maggiore, lo Stingray Special, questo basso a scala corta è dotato di opzioni standard, tra cui un ponte classico moderno, 22 tasti in acciaio inossidabile e nuove meccaniche Music Man leggere con un rapporto di trasmissione più fine. Qui mostrato nella finitura Vintage Burst.

Basso elettrico DarkRay

Il basso DarkRay è un vero e proprio Stingray Special con pickup humbucking al neodimio, manico in acero roasted, corpo sagomato in modo confortevole, 22 tasti in acciaio inossidabile, hardware completamente nero e la familiare configurazione 3+1 della paletta. Progettato in collaborazione con Darkglass Electronics, produttore di accessori per basso di fama mondiale, il basso DarkRay è dotato di due circuiti di distorsione molto apprezzati, Alpha (distorsione stretta) e Omega (fuzz). Entrambi i circuiti di distorsione sono completamente miscelabili tramite una manopola di guadagno integrata e un controllo di miscelazione manipolabile a piacimento dell'utente senza alcuna perdita di basse frequenze. Tramite l'interruttore a leva a 3 vie, si illumina un anello LED con codice colore brillante, che indica la modalità in cui si trova il basso.

Basso elettrico Bongo

Concepito con il gruppo di progettazione BMW, il basso elettrico Bongo rappresenta tutto ciò che un basso moderno dovrebbe offrire: ben bilanciato, confortevole, risonante ed espressivo, con una suonabilità senza sforzo. Il design del corpo in legno di tiglio double-cutaway è di costruzione superiore e, assieme al manico rifinito a 24 tasti, offre un accesso senza ostacoli a un registro alto di due ottave. Disponibile nelle configurazioni humbucking singolo, humbucking doppio e humbucking singolo, il Bongo, grazie all'eq a 4 bande, ai pickup al neodimio e al preamplificatore attivo a 18 V, offre una potente combinazione di diversità tonale senza pari.

Basso elettrico Sterling

Introdotto nel 1993, il basso elettrico Sterling è rinomato per il profilo del manico e del corpo leggermente più piccolo. Il basso Sterling a 4 corde vanta anche un grande suono rotondo di basso. Il preamplificatore attivo a 9 volt con EQ a 3 bande, il selettore dei pickup a 3 posizioni e un humbucker in ceramica con bobina phantom a cancellazione del ronzio sono di serie sul basso elettrico Sterling, consentendo al tono del basso di attraversare qualsiasi mix. I pickup aggiuntivi opzionali nella posizione del manico aumentano la versatilità di questo basso innovativo.

Sono molti i bassi elettrici Ernie Ball Music Man tra cui scegliere, ognuno con le proprie specifiche, opzioni e caratteristiche per soddisfare qualsiasi aspirazione di performance o stile musicale. Alla Ernie Ball Music Man siamo orgogliosi di ogni chitarra e basso che esce dalla nostra fabbrica. Ogni strumento rappresenta tutto ciò che pensiamo debba essere un basso, fino all'ultimo dettaglio. Perché crediamo che la differenza tra un ottimo basso e un basso perfetto sia tutta nei dettagli. Spedito in più di 135 paesi dalla Central Coast della California, il marchio continua a espandersi in tutto il mondo grazie ai rigorosi standard di qualità, al design innovativo e alla raffinata lavorazione artigianale per cui è noto.